Principali disposizioni del nuovo DPCM in vigore da venerdì 6 novembre 2020 | Comune di Santa Margherita Ligure

LIGURIA ARANCIONE, ECCO COSA CAMBIA

La Liguria, da mercoledì 11 novembre è in Zona Arancione.

SPOSTAMENTI

  • Sono vietati gli spostamenti fuori dal proprio Comune o Regione salvo per comprovati motivi di lavoro o salute (con autocertificazione).
  • Sono vietati gli spostamenti dalle 22:00 alle 5:00 anche all’interno del proprio Comune se non per comprovati motivi di lavoro o salute (con autocertificazione).
  • Tra le 5:00 e le 22:00 non occorre autocertificazione per gli spostamenti all’interno del proprio Comune.
  • Si possono andare a trovare parenti non autosufficienti senza limiti di orario.
  • Per genitori separati/divorziati, si possono andare a trovare i figli anche in Comuni differenti.
  • Si possono acquistare beni anche in altri Comuni solo se questi non sono disponibili nel proprio.
  • L’accesso alle seconde case (purchè nello stesso Comune di residenza), a luoghi di culto, così come l’attività motoria sono consentiti dalle 5:00 alle 22:00.
  • L’accesso alla seconda casa in altri orari o in un Comune diverso da quello di residenza è consentito solo per consentire di porre rimedio a situazioni di emergenza sopravvenute (crolli, malfunzionamenti di impianti, ecc.).
  • In automobile c’è l’obbligo di utilizzare la mascherina, il solo guidatore davanti e un massimo di due passeggeri (se non congiunti).

COMMERCIO

  • Bar e ristoranti sono aperti esclusivamente per asporto dalle 5:00 alle 22:00.
  • E’ consentita la consegna a domicilio senza limiti di orario.
  • I ristoranti degli alberghi, per i loro ospiti, sono aperti senza limiti di orario.

Ricordiamo anche le principali misure di autoprotezione:

– Si ricorda l’obbligo di uso della mascherina,
– di lavarsi ed igienizzarsi accuratamente le mani il più possibile,
– il rispetto della distanza interpersonale.

Disponibile il modulo per l’autocertificazione a massima qualità

Font Resize