/**IMPOSTAZIONE TABELLE RESPONSIVE**/

3.1.j Regole per il calcolo della tariffa

Ultima modifica 5 agosto 2022

Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti, anche attraverso esempi, delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili

Il comune di Santa Margherita Ligure applica, per il calcolo della TARI, il comma 652 dell’articolo 1 legge 147/2013 che permette, in alternativa, di commisurare la tariffa alle quantità e qualità medie ordinarie di rifiuti prodotti per unità di superficie, in relazione agli usi e alla tipologia delle attività svolte nonché al costo del servizio sui rifiuti (metodo simile vecchia Tarsu).

DOMESTICA
Abitazione con 3 occupanti
Per un'utenza Domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale provinciale pari al 3,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a € 413, calcolato applicando:
 
Tariffa €/mq: € 4,01214 * 100  (365/365) = € 401,214
Totale: € 401,214 + 3,00% = € 413,25042
NON DOMESTICA
Distributori carburanti, impianti sportivi
Per un'utenza Non domestica di 100mq il totale dovuto, considerando l'addizionale  provinciale pari al 3,00% e un periodo di 365 giorni, ammonta a € 448, calcolato applicando:
 
 
Tariffa €/mq: € 4,35426 * 100  (365/365) = € 435,426
Totale: € 435,426 + 3,00% = € 448,48878